L’impotenza sessuale maschile

La disfunzione erettile o, più comunemente, impotenza, è definita come l’incapacità di raggiungere e/o mantenere un’erezione adeguata per completare un rapporto sessuale. I dati americani raccolti dal Massachussets Male Aging dimostrano come 20-30 milioni di americani sopra i 50 anni soffra di impotenza.

Alcune precedenti definizioni, facevano rientrare il concetto di disfunzione erettile in una più ampia classificazione dell’impotenza, la quale veniva classificata in:

  • Impotentia generandi
    Impotenza sessuale non in grado di generare figli, causata da azoospermia o da una anomalia degli spermatozoi, incapaci di fecondare e dare vita ad un embrione;
  • Impotentia coeundi
    Impotenza sessuale legata all’atto eiaculatorio, ma con normale capacità erettiva.
    Nella pratica chi ne è affetto non è in grado fisicamente di eiaculare o perché il suo organismo non è in grado di produrre sperma (aspermia) o a causa di una interruzione dei dotti deferenti, che impediscono la fuoriuscita all’esterno del liquido seminale.
    Tuttavia può essere legata anche alla sfera neurologica o psicologica (ad esempio mancanza di stimoli o insoddisfazione sessuale) oppure derivare da abuso di nicotina.
  • Impotentia erigendi
    Impotenza sessuale legata alla impossibilità fisica del paziente di compiere l’erezione e quindi l’atto sessuale.
    Nei pazienti più giovani, viene associata ad un blocco psicologico dovuto ad ansia da prestazione; tuttavia altri fattori patologici possono aggravare il deficit erettile, come ad esempio il diabete o l’uso di farmaci anti-ipertensivi.

Conoscere le cause della disfunzione erettile per curarla
Come già accennato, le cause che riguardano la sfera dell’impotenza sessuale maschile possono avere varia natura:

Psicologica, come ansia, depressione, stress, condizioni ambientali
Sta assumendo sempre più un maggiore ruolo l’ansia da prestazione, soprattutto tra i più giovani, dovuto ad un freno inibitorio nei confronti del partner o delle prime esperienze sessuali che stanno coinvolgendo il giovane paziente, oppure a scarso legame intimo ed emotivo con il partner stesso.

Organica e in questo caso l’impotenza è determinata da problemi

  • endocrini soprattutto (come ipogonadismo, iperprolattinemia, carenza di somatotropina, sindrome di Cushing);
  • vascolari, sia di tipo venoso che arterioso
  • neurologici, causati da traumi spinali, neuropatie periferiche, malattie neurodegenerative
  • diabete
  • insufficienza renale ed epatica
  • uso di farmaci, come anti-ipertensivi, cortisone, psicofarmaci, antidepressivi
  • trattamenti medici che hanno riguardato la prostata (prostatectomia radicale, cistectomia, radioterapia per il cancro prostatico)

Legate ad uno stile di vita non sano

  • abuso di alcool
  • abuso di droghe e sostanze stupefacenti
  • carenza di esercizio fisico
  • obesità
  • ipercolesterolemia

immagine scatola prodotto sensimev

puoi provare

SensiMEV blu

Si consiglia di rivolgersi al proprio medico di famiglia o medico specialista. Queste pagine danno un’informazione generale e superficiale.