Infiammazione e edema

L’infiammazione o flogosi e l’edema costituiscono un complesso di processi locali con i quali l’organismo reagisce all’azione di molti agenti nocivi per i tessuti. Mediamente sono interessati tutti i componente dei tessuti, con il connettivo di sostegno, i vasi, i nervi ed il meccanismo d’azione varia appunto a secondo dei tessuti interessati e delle condizioni generali dell’organismo con estrema varietà dei processi infiammatori nei loro caratteri fisiopatologici ed anatomici. Le fasi dell’infiammazione sono: l’irritazione, le modificazioni circolatorie, l’essudazione, i fenomeni regressivi, i fenomeni degenerativi, i fenomeni proliferativi.

Le manifestazioni cliniche dell’infiammazione sono date:

  • dall’arrossamento della regione colpita, legato all’iperemia attiva;
  • dal gonfiore, determinato dalla formazione dell’essudato;
  • dal calore, dovuto all’aumentata vascolarizzazione;
  • dal dolore, provocato dalla compressione dall’intensa stimolazione delle terminazioni sensitive da parte dell’agente patogeno;
  • dalla limitazione funzionale dell’organo colpito per azione diretta del fattore patogeno;
  • dalla limitazione funzionale dell’organo colpito per azione diretta del fattore patogeno;
  • dai fattori degenerativi.

L’edema è invece una reazione infiammatoria ad una lesione sopravvenuta e consiste in un accumulo di liquido in un tessuto in seguito appunto all’infiammazione.

Le cause dell’infiammazione sono numerosissime e comprendono tutti gli agenti in grado di recare danno ai tessuti degli organismi. A volte possono agire, direttamente o indirettamente, fattori predisponenti locali e generali quali diabete, uricemia etc. In quanto al decorso le infiammazioni possono dividersi in acute e croniche.

In questi casi, vengono utilizzati antinfiammatori o antiflogistici che si riferiscono alla proprietà di una sostanza, o di un particolare trattamento terapeutico, di ridurre un’infiammazione.

Gli antinfiammatori che devono essere usati per la cura della prostatite, devono essere antinfiammatori ben tollerati dal soggetto, dato che dovranno essere utilizzati per lungo tempo.

scatola flogmev

puoi provare

FlogMEV

confezione flogmev plus

puoi provare

FlogMEV Plus

scatola PesoMEV

puoi provare

PesoMEV

Si consiglia di rivolgersi al proprio medico di famiglia o medico specialista. Queste pagine danno un’informazione generale e superficiale.